Cose da geek

Uscita del Galaxy S8: tutto quanto c’è da sapere sulla nuova stella degli smartphone Samsung

I Samsung Galaxy S8 e S8+ sono stati presentati ufficialmente il 29 marzo nel corso dell’evento Unpacked 2017. Per noi, si è trattata di un’opportunità per verificare la veridicità delle voci che correvano intorno all’argomento.

Design completamente rivisitato

Nelle due versioni presentate, sono stati adottati i bordi curvi, fino ad oggi appannaggio delle versioni Edge. Tuttavia, gli schermi Infinity ricurvi rispettivamente da 5,8 e 6,2 pollici sono superiori alle previsioni. Lo schermo, protetto dal vetro Gorilla Glass, copre l’intera parte anteriore del dispositivo per un’immersione totale.

S8.2

Il tasto home è ora integrato nello schermo come pure gli altri tasti fisici visualizzabili solo quando necessario. L’intero dispositivo funziona con la semplice pressione (tecnologia “ForceTouch”).

Capture d’écran 2017-04-03 à 15.48.46

Il lettore di impronte digitali è stato spostato sul retro dello smartphone.

Fotocamera: migliorata quella anteriore

Come previsto, la risoluzione frontale della fotocamera aumenta da 3 a 8MP con autofocus intelligente. La risoluzione posteriore viene invece mantenuta a 12MP, come il suo predecessore Galaxy S7.

Capture d’écran 2017-04-03 à 16.20.17

Tuttavia, sono stati apportati alcuni miglioramenti al software. In grado di catturare la luce anche in condizioni di luminosità molto bassa, la fotocamera principale e la sua tecnologia Dual Pixel offrono una messa a fuoco ancor più rapida. la messa a fuoco selettiva, la maggiore nitidezza, soprattutto in movimento, e la Mode Pro migliorata consentono di valutare il Galaxy S8  quale miglior camera-phone del mercato.

galaxy-s8_camera-hdr_ft

Niente di nuovo sul fronte della batteria

La batteria del S8 ha una capacità di 3000 mAh, come il Galaxy S7, mentre quella del S8+  è di 3500 mAh, in leggera flessione rispetto al S7 Edge. Tuttavia, da quanto annunciato, l’autonomia dovrebbe crescere e il consumo energetico diminuire del 20%, grazie al primo processore al mondo con una finezza di incisione a 10 nm.

Il Galaxy S8 mantiene la possibilità di aumentare l’autonomia con l’aggiunta di una batteria esterna a carica rapida da 5100mAh.

Le innovazioni del Galaxy S8

Per quanto riguarda l’OS, Android Nougat risulta sovraccaricato da Samsung Experience 8.1. L’interfaccia gestisce le funzionalità specifiche del Galaxy S8, il nuovo assistente vocale Bixby o anche la modalità “Continuum”, che consentono di usare lo smartphone come un computer tramite la stazione DeX (venduta separatamente). Come da noi annunciato nelle nostre previsioni, DeX permette di collegare monitor, tastiera e mouse al Galaxy S8, per una maggiore produttività.

Da notare inoltre l’innovazione con il Bluetooth 5.0, che permette il collegamento simultaneo di 2 dispositivi audio. Per quanto riguarda la connettività, una porta USB 3.0 tipo C accompagna il sempre presente jack audio. Per quanto riguarda la sicurezza, lo sblocco del dispositivo è gestito tramite scanner dell’iride, riconoscimento facciale o impronta digitale.

reconnaissance iris

Forte aumento di prezzo

Il previsto aumento del 20% si è puntualmente verificato, con un costo rispettivamente di 809 e 909 euro. Prezzi davvero elevati per lo smartphone top di gamma.

Per i budget più ridotti, sono sempre disponibili altri modelli di Galaxy ricondizionati da scoprire su Back Market ;).

 

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.