Qui la terra

Patagonia vince il premio per l’economia circolare

February 2017

Ogni anno, il Forum Economico Mondiale (Forum in cui si discute dei problemi più urgenti del pianeta, comprese le tematiche relative alla salute e all’ambiente) viene organizzato in California. Quest’anno, è stata la Società Patagonia a vincere il premio Accenture Strategy Award, consegnato alle multinazionali che favoriscono l’economia circolare.

Ad aggiudicarsi tale premio sono le imprese che promuovono strategie di innovazione e che contribuiscono all’economia circolare. Grazie all’ottenimento di questo premio, vengono pertanto accolte con favore le iniziative di Patagonia volte a ridurre la dipendenza dalle risorse naturali più rare.

Il marchio Patagonia: un vero e proprio esempio in materia di economia circolare

Lo slogan di Patagonia« If it’s Broke, Fix It » (se è rotto, aggiustalo, in italiano) è abbastanza indicativo della sua posizione. Patagonia realizza il proprio operato soprattutto attraverso l’iniziativa Worn Wear, che desidera incoraggiare i consumatori a prendersi cura dei propri vestiti, a lavarli, ripararli e riciclarli nel caso in cui non possano più essere utilizzati.

La forte tendenza alla moda passeggera, più comunemente nota come Fast Fashion, porta inevitabilmente ad accumulare grandi quantità di rifiuti. È proprio nell’ottica di contrastare tale fenomeno che Patagonia ha realizzato un modello di business circolare, basato sulla produzione di prodotti di qualità e sul tentativo di incoraggiare i suoi clienti a prolungare il più possibile la vita dei propri prodotti.

D’altronde, noi di Back Market non possiamo proprio fare a meno di interessarci a tutto ciò che riguarda l’economia circolare e la “riparazione”;) ! Proprio per questo motivo abbiamo voluto accogliere e mettere in evidenza  la bella iniziativa di Patagonia.

Share

Lasciate i vostri commenti qui :)

Non esitate a lasciare una recensione!