Startup life

Gioielli G.Old, come trasformare la spazzatura in un vero e proprio tesoro

Abbiamo avuto un’idea geniale: per San Valentino che ne dici di regalare dei gioielli realizzati con telefoni riciclati?

La cosa non ti convince? Non è un’idea poi così bislacca, visto che sappiamo che il 7% dell’oro mondiale si trova nei rifiuti elettronici. Dunque, se desideri approfittare di questa occasione per fare del bene al pianeta e fare un regalo originale, noi abbiamo quello che fa per te!

Back Market unisce le forze con il marchio Nowa e la designer Eva Schreuder per lanciare G.Old, una collezione di gioielli realizzata a partire da telefoni cellulari riciclati.

Dove si possono acquistare?

I nostri telefoni sono troppo preziosi per finire nella spazzatura

Secondo i dati dell’Agenzia americana per la protezione dell’ambiente, ogni giorno vengono gettati 350.000 telefoni cellulari. E il 70% di essi finisce in discariche dall’altra parte del mondo, senza alcuna possibilità di essere riciclati. Tutto ciò è molto triste e assurdo allo stesso tempo, perché sappiamo che riciclando 1 milione di telefoni cellulari è possibile recuperare più di 15 chili di rame, 14 chili di palladio, 350 chili di argento e 34 chili d’oro. Si buttano letteralmente dei tesori nella spazzatura.

 

Purtroppo il numero di RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) generati annualmente aumenta con una velocità tripla rispetto a quella di qualsiasi altra filiera di rifiuti solidi. Questo spreco contribuisce all’inquinamento del suolo, alla distruzione della biodiversità e al degrado delle condizioni sanitarie delle popolazioni locali.

G.Old: una nuova collezione di ciondoli realizzati con telefoni riciclati

In occasione di San Valentino, Back Market si associa al marchio Nowa e alla designer olandese Eva Schreuder per lanciare G.Old, una collezione di ciondoli concepiti a partire dai metalli pesanti estratti da telefoni usati.

 

I materiali sono forniti da Closing the Loop. Questa organizzazione raccoglie telefoni nelle discariche in Africa per riciclarli in maniera responsabile in Europa. I gioielli vengono poi confezionati a mano nei laboratori di Eva Schreuder in Olanda.

Non capita tutti i giorni di poter dichiarare il proprio amore alla propria dolce metà e al pianeta allo stesso tempo. Se la cosa ti tenta, clicca qui per non perdertelo! Le nostre scorte sono limitate.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.