Startup life

BACK MARKET CONTRO RESTO DEL MONDO – IL MATCH DEL 2017

Come tutte le startup (e le starlette dei reality), aspiriamo a farci conoscere dal grande pubblico. Ci siamo quindi dati da fare per tutto il 2017 per diventare argomento di conversazione. A parte, ovviamente, le Spice Girls, Leonardo da Vinci e Shia Labeouf. Eccoci di nuovo in gara per far parlare di noi sui media. In senso inverso.

14 dicembre: Back Market consacrato Migliore Speranza e-Commerce del 2017 CONTRO Il previsto ritorno delle sneakers “Buffalos” delle Spice Girls.

vs1

Finiamo l’anno in bellezza ricevendo il premio come migliore speranza e-commerce. In altre parole, non abbiamo avuto bisogno delle scarpe compensate di Melanie B e delle sue sorelle spicy per volare a 15.000 piedi di altezza. I wanna, (ha) I wanna, (ha) Reallywannazigazig ah

Back Market 1 – “Buffalos” 0


15 novembre: il nostro spot televisivo invade i vostri schermi CONTRO Leonardo da Vinci

salva

Il nostro logo e i nostri gemelli sbarcano sul piccolo schermo. Anticipiamo i rimproveri dei nostri genitori ed evitiamo di darci troppe arie. Lo stesso giorno, una tela di Leonardo da Vinci viene venduta per 382 milioni €, diventando l’opera più costosa al mondo. Nonostante il nomignolo, Leo vince la battaglia dei media. Ci inchiniamo al Maestro.

 Back Market 0 – da Vinci 1


13 luglio: Back Market vende prodotti ricondizionati da Apple CONTRO “Dopo tre anni di Tinder, si incontrano nella vita reale.”

CPO vs IT

Ci sono volute 3 settimane per sviluppare la nostra nuova collezione From Apple, with Love. Che equivale a 50 volte meno del tempo che è servito ai due piccioncini virtuali di Tinder per incontrarsi nel mondo reale. Sicuramente una bella storia d’amore. Ma cerchiamo di mantenerci freddi e lucidi: senza uno smartphone, non sarebbe mai successo.

Back Market 1 – L’amore 0


3 maggio: “Back Market celebra l’investimento dei fondi” CONTRO l’elezione choc

Trump VS BM

È stato fantastico festeggiare l’investimento dei fondi (e i progetti folli che ci permetterà di finanziare). Poi ci siamo resi conto che erano passati quasi sei mesi dall’elezione di Donald Trump a Presidente degli Stati Uniti. Doppia sbornia.

Back Market 0 – Trump -5000


7 Marzo: festeggiamenti a base di cori po-po-po-po-po  per la 150esima tonnellata di rifiuti elettronici evitata dopo il nostro lancio. Precisione al grammo. CONTRO Non c’è gara.


26 gennaio: ne abbiamo cambiate di cose nelle nostre interfacce. È fantasticoooo (in ogni caso, più di prima). CONTRO L’arresto dell’ex Spiderman

spidermaaaan

L’anno inizia alla grande: nel momento in cui lanciamo la versione nuova generazione di backmarket.it, Shia LaBeouf, ex spiderman in pensione,  si fa arrestare in diretta su Youtube. Motivo: la manifestazione organizzata contro Trump, che avrebbe dovuto durare quattro anni…ma che finisce in 6 giorni. Malgrado siamo un mercato super, ai supereroi andrà sempre il nostro rispetto:

Back Market 0 – Shia 1


Wow. Questo sguardo al recente passato ci ha talmente emozionato che siamo troppo stanchi per contare i punti. Ma dobbiamo riprenderci: nel 2018 sfideremo la Coppa del Mondo.

 

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.